Sette in condotta

  • L’alunna C. R. dà fuoco al diario di una compagna durante l’ora di economia aziendale.
  • Sospendo l’alunna B. P. perché a San Valentino mi ha regalato una scatoletta di viagra.
  • Gli alunni F. P. e L. M. esaltano il difetto della lunghezza del mio naso sostenendo che sono il fratello segreto di pinocchio.
    Chiedo provvedimenti.
  • Ho sorpreso gli alunni K. C, G. D, G. D, L. F, D. F, M. G, L. M, L. M, M. M, F. P, A. R, A. S, J. W
    a giocare allo Strip Poker durante la ricreazione fumando come dei drogati e giocando a puntate di 100 euro.
    Chiedo provvedimento urgenti.
  • L’alunna G. D. arriva a scuola con una minigonna cortissima e un gilet attillato da cui si poteva intravedere il suo ben di Dio.
  • L’alunno L. si rifugia dietro l’armadietto, mettendosi in testa un cartellone, per poi buttarsi sul banco di F. facendolo cadere dalla sedia, il tutto senza motivazione apparente. L.
  • M. durante la lezione di storia si è messo sopra il banco simulando la battaglia dove venne mandato in esilio Napoleone. Però al posto di parlare con la bocca, ruttava!
  • Gli alunni si comportano in maniera selvaggia alla fine delle lezioni.
  • Gli alunni A., S. e B. scappano dalla scuola durante le prove di evacuazione.
  • L. continua a chiedermi un appuntamento per sabato sera.
Sette in condottaultima modifica: 2007-11-09T21:30:00+01:00da farger
Reposta per primo quest’articolo